E sto abbracciato a te…

E sto abbracciato a te… E sto abbracciato a te senza chiederti nulla, per timore che non sia vero che tu vivi e mi ami. E sto abbracciato a te senza guardare e senza toccarti. Non debba mai scoprire con domande, con carezze, quella solitudine immensa d’amarti solo io. Pedro... Continua »

Non immaginavo di poter amare così come l’ho amata

Non immaginavo di poter amare così come l’ho amata Non immaginavo di poter amare così come l’ho amata. Ho creduto a lei come si crede a un sogno. Quando è svanita sono scomparso con lui. Però, non ho dimenticato che la solitudine è un giardino dove non spunta niente. Anche se oggi vivo senza di lei, non sono comunque... Continua »

Si sentiva invisibile, inadatta, incompresa…

Si sentiva invisibile, inadatta, incompresa… “…si sentiva invisibile, inadatta, incompresa. E’ il destino di tutti quelli che Sentono troppo, il destino di tutti quelli che Amano troppo. La via obbligata del troppo pensare è veder svanire, sotto un velo di incomprensibilità, questo illogico mondo e restare irrimediabilmente soli…” Anton... Continua »